mercoledì 2 dicembre 2015

Le coste dell'Antartide

In questo breve racconto si parla molto di Antartide. Il suo fascino è ancora intatto, come ogni nuova frontiera semisconosciuta. Già, perché nonostante il gran numero di basi scientifiche, ci sono ancora alcuni aspetti sconosciuti di questo continente. Ad esempio pare (sottolineo "pare") che alcune mappe già nel '500 ne riportassero con gran cura il profilo costiero come se qualcuno avesse potuto osservarle libere dai ghiacci. Secondo la scienza moderna, tuttavia, i ghiacci che attualmente ricoprono l'Antartide sono vecchi di migliaia anni. Qualcosa non torna: infatti è solo negli ultimi decenni del secolo scorso che è stato possibile, grazie a sofisticate apparecchiature di rilevamento sismico, tracciare il profilo costiero nonostante la presenza dei ghiacci. Celebre, per chi non lo sapesse, è il cosidetto Mappamondo di Piri Reis, un ammiraglio turco che tracciò questa mappa nel 1513 a Costantinopoli.

Nessun commento:

Posta un commento