Perturbazioni invisibili, opera di Darius Tred, copertina ufficiale.Una delle tematiche cui ho voluto dare accenno in questo racconto è il cosiddetto trading ad alta frequenza. Come probabilmente si può intuire dalla dicitura, questo tipo di pratica è caratterizzata da transazioni finanziarie molto veloci: la velocità di cui parliamo può arrivare all’ordine di frazioni di secondo. Possibile? O stiamo parlando di una mia esagerazione letteraria? Ora, prima di entrare nel dettaglio, mi sorge spontanea questa domanda: sapendo che, per rendere una trama credibile, occorre mischiare in modo originale verità e finzione, il trading ad alta frequenza da quale parte lo mettereste? Se pensate che mi sia inventato questo fenomeno per rendere più accattivante la mia trama, ne sarei molto lusingato. Ma in questo caso la realtà ha superato la fantasia: ebbene sì, il trading ad alta frequenza​ è una pratica dell’alta finanza internazionale che esiste veramente. Ne sono rimasto io stesso strabiliato dopo aver letto un reportage su un settimanale che leggo con una certa frequenza. E’ una pratica complessa e, per certi versi, oscura: non è escluso che sia all’origine della destabilizzazione dei mercati borsistici. Per un breve accenno, potete dare un’occhiata a questo link.

Estratti e approfondimenti

Heisenberg La figura di Werner Heisenberg giganteggia nella storia della fisica del XX secolo. In particolare è legata alla meccanica quantistica, vera nuova fro...
Pannocchie scomparse Negli altri campi le pannocchie erano intatte. Le piante ne erano piene e sembravano non aspettare altro che essere falciate. Era ormai tardo pomerig...
Liquido impossibile «Questo liquido presenta caratteristiche impossibili. Se me lo avessero descritto avrei detto che un liquido con simili peculiarità chimico-fisiche no...
Oridio e dintorni In alcuni miei racconti viene citato un materiale che si chiama "oridio". Naturalmente si tratta di un materiale inventato all'interno della mia finzi...
Marc Lopen Marc Lopen è uno dei principali antagonisti nel mio racconto. Come tutti, ovviamente, è un personaggio inventato. Ma qualora vi possa sembrare che io ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *