Perturbazioni invisibili, opera di Darius Tred, copertina ufficiale.«Questo liquido presenta caratteristiche impossibili. Se me lo avessero descritto avrei detto che un liquido con simili peculiarità chimico-fisiche non può assolutamente esistere in natura» precisò la donna.
«Ad esempio?»
«Non saprei da dove cominciare. La composizione chimica di base sembra indicare che si tratti di una lega. Ma gli elementi che la compongono non possono esistere in forma liquida. Uno di essi, addirittura, non dovrebbe essere così stabile a temperatura ambiente. E poi…»
«E poi?» la incalzò Marcello.
«E poi ho trovato tracce di un isotopo dell’oro altamente radioattivo» concluse Sara.
«Roba pericolosa?»
«No. E questa è un’altra anomalia. Secondo gli strumenti che ho qui in laboratorio non viene rilevata nessuna traccia di radioattività. E’ come se fosse tutto inerte.»
«Di quali elementi è composto il liquido?» chiese Marcello.
«Neodimio, Itterbio, Cerio. Vari isotopi. Appartengono alle cosiddette “terre rare”.»
«Rare? Ma è roba preziosa?»
«No. In realtà il termine “terra rara” è un termine improprio. La più grande concentrazione di questi elementi chimici si trova in Cina ed in Afghanistan. Ma ne esistono discreti giacimenti anche in Svezia, in Brasile, in Australia e in Russia. Sono elementi che in natura si trovano in diversi minerali e che sono molto difficili da separare. E’ per questo che mi sembra impossibile averli in forma liquida. Normalmente questi elementi vengono impiegati nell’industria dell’alta tecnologia» concluse Sara.
«Alta tecnologia?»

( Estratto da Perturbazioni invisibili )

Estratti e approfondimenti

Heisenberg La figura di Werner Heisenberg giganteggia nella storia della fisica del XX secolo. In particolare è legata alla meccanica quantistica, vera nuova fro...
Trading ad alta frequenza Una delle tematiche cui ho voluto dare accenno in questo racconto è il cosiddetto trading ad alta frequenza. Come probabilmente si può intuire dalla d...
Pannocchie scomparse Negli altri campi le pannocchie erano intatte. Le piante ne erano piene e sembravano non aspettare altro che essere falciate. Era ormai tardo pomerig...
Oridio e dintorni In alcuni miei racconti viene citato un materiale che si chiama "oridio". Naturalmente si tratta di un materiale inventato all'interno della mia finzi...
Marc Lopen Marc Lopen è uno dei principali antagonisti nel mio racconto. Come tutti, ovviamente, è un personaggio inventato. Ma qualora vi possa sembrare che io ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *