Perturbazioni invisibili, opera di Darius Tred, copertina ufficiale.Negli altri campi le pannocchie erano intatte.
Le piante ne erano piene e sembravano non aspettare altro che essere falciate. Era ormai tardo pomeriggio ma era già quasi buio: si preannunciava un altro temporale, la spessa coltre di nuvoloni aveva divorato la già fioca luce del tramonto.
Nicolas sembrò finalmente tirare un sospiro di sollievo. Era chiaro che i semi non erano OGM.
Alain invece no, continuava ad essere pensieroso. Restava senza risposta la loro domanda iniziale: come diavolo era potuto accadere che un intero campo, e solo quel campo, fosse stato sistematicamente privato di ogni singola pannocchia?
«Che facciamo? Avvisiamo la gendarmeria?» chiese infine Nicolas. Non sapeva più cosa dire.
Per tutta risposta Alain si infilò le mani nelle tasche dei pantaloni e strinse le spalle. Non sembrava aver dato peso alla domanda del fratello. Ma dalla faccia non sembrava essere entusiasta a quell’idea. Del resto, nemmeno Nicolas lo era.
Un lampo illuminò per un attimo tutta la campagna circostante. Seguì un tuono.
«E che facciamo?» rispose infine Alain, incamminandosi verso l’auto. «Andiamo dal comandante e cosa gli diciamo? “Scusi, mi hanno rubato le pannocchie” …».
No, certamente no.

( Estratto da Perturbazioni invisibili )

Estratti e approfondimenti

Heisenberg La figura di Werner Heisenberg giganteggia nella storia della fisica del XX secolo. In particolare è legata alla meccanica quantistica, vera nuova fro...
Trading ad alta frequenza Una delle tematiche cui ho voluto dare accenno in questo racconto è il cosiddetto trading ad alta frequenza. Come probabilmente si può intuire dalla d...
Liquido impossibile «Questo liquido presenta caratteristiche impossibili. Se me lo avessero descritto avrei detto che un liquido con simili peculiarità chimico-fisiche no...
Oridio e dintorni In alcuni miei racconti viene citato un materiale che si chiama "oridio". Naturalmente si tratta di un materiale inventato all'interno della mia finzi...
Marc Lopen Marc Lopen è uno dei principali antagonisti nel mio racconto. Come tutti, ovviamente, è un personaggio inventato. Ma qualora vi possa sembrare che io ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *