Misteri di ghiaccio, opera di Darius Tred, copertina ufficiale.

«Che idea ti sei fatto in merito a tutta questa faccenda?» chiese nuovamente Jerome. «A parte i vantaggi economici, intendo.»
Albert esitò per un momento prima di rispondere. E finì di sorseggiare il caffè.
«Non voglio insinuare nulla, sia chiaro. Tuttavia ci sono alcuni aspetti che non mi hanno mai convinto. Se hai bisogno di cassette di sicurezza refrigerate è palese che hai bisogno di conservare qualcosa al freddo. Ora mi chiedo: l’Antartide è il luogo più freddo al mondo. Per quale motivo devi spendere dei capitali per creare luoghi freddi quando già ti trovi nel posto più freddo del mondo? La mia potrebbe comunque essere una domanda fuori luogo. In ogni caso ho saputo che la Svizzera è solo l’ultimo posto in cui gli americani sono arrivati. Hanno già costruito posti del genere in Liechtenstein, in Nuova Zelanda e sull’isola di Kerguelen. Tutti posti freddi. Ho trovato singolare che non abbiano costruito nulla in Alaska.»
«Non capisco.»
«Qualsiasi cosa stiano portando fuori dall’Antartide, lecita o non lecita che sia, la stanno portando in tutti i posti del mondo tranne che a casa propria, negli Stati Uniti. Non lo trovi strano?»

( Estratto da Misteri di ghiaccio )

Estratti e approfondimenti

Fusione e Fissione In questo racconto ho voluto includere un piccolo accenno a quella che è una diatriba nascosta e, forse, sepolta. Quella tra fusione nucleare e fissio...
La sfera «Parlami della sfera» lo incalzò quest'ultimo. La sfera. Patterson rimase stupito da quel dettaglio. La sfera. Era uno degli ultimi campioni prelev...
Realtà, Fantasia e… Real-Fantasy "In Antartide un'immensa riserva di... " Quando ho letto questo articolo non ho potuto fare a meno di pensare al mio racconto. Per un attimo mi sono ...
Nikola Tesla In questo breve racconto ho voluto includere un piccolo omaggio a Nikola Tesla. Probabilmente pochi hanno sentito parlare di Tesla e mi ha sempre sorp...
Le coste dell’Antartide In questo breve racconto si parla molto di Antartide. Il suo fascino è ancora intatto, come ogni nuova frontiera semisconosciuta. Già, perché nonostan...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *